Chiudi

Come pulire le fughe di pavimenti e piastrelle

Scritto da il 06/08/2012 in Superfici e metalli - Non ci sono commenti

pulire le fugheAbbiamo già spiegato come pulire i pavimenti e come pulire il bagno ma sappiamo tutti che ben più difficile è pulire le fughe! Se sono sporche, rovinano anche il pavimento più bello e il bagno più elegante.

Ecco allora un metodo semplice per realizzare un ottimo detersivo per la pulizia delle fughe di pavimenti e piastrelle.

Prima di tutto vi serve dell’acqua ossigenata a 130 volumi: la trovate nei negozi di bricolage ed ha un alto potere sbiancante quindi va usata con attenzione, indossando dei guanti. Versarne circa 100 ml in un contenitore di plastica, insieme a 3 cucchiai di amido; poi mescolare finché il composto diventa cremoso.

Ora basta applicare il detersivo ottenuto sulle fughe, aiutandoci con uno spazzolino vecchio o dei cotton fioc, sfregando energicamente. Si lascia agire per circa un’ora.

Questo metodo per pulire le fughe è ottimo anche per pavimenti bianchi perché lucida e disinfetta tutta la superficie.

 

Fateci sapere se secondo voi è efficace e se avete altri consigli per la pulizia delle fughe!

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato

Se vuoi altri trucchi su come pulire le fughe di pavimenti e piastrelle inserisci i tuoi dati qui

Lascia un commento

*