Chiudi

Come pulire le zanzariere

Scritto da il 03/09/2012 in Oggetti - Non ci sono commenti

Come pulire le zanzariereUna faccenda che ci si presenta puntuale alla fine della bella stagione è la pulizia delle zanzariere, che durante i mesi estivi si sono riempite di polvere e smog.

Pertanto conviene pulirle adesso per evitare di tirarle giù il prossimo anno tutte sporche! Occorre però fare attenzione, perché si tratta di un oggetto delicato: ci vuole di un po’ di accortezza per evitare di fare uscire la zanzariera fuori dai suoi binari.

Ecco come pulire le zanzariere:

Innanzitutto, prima di bagnare, occorre togliere più polvere possibile con l’aspirapolvere (meglio se abbiamo un beccuccio piccolo), abbassando la potenza di aspirazione per non maltrattare troppo la zanzariera. Finito questo passaggio, cerchiamo di togliere la polvere rimasta passando una spazzola a setole morbide.

A questo punto si può procedere velocemente col vaporetto; oppure finire di pulire le zanzariere così: spruzzate uno sgrassatore abbastanza forte (ad esempio il Chante Clair) su tutta la superficie, fare agire qualche minuto, strofinare poi leggermente con una spugnetta o un panno in microfibra imbevuto di acqua tiepida e sciacquare più volte.

Con questi passaggi le vostre zanzariere saranno sgrassate e pronte per essere riutilizzate il prossimo anno: così pulite l’aria passerà di nuovo ma le zanzare no! ;)

 

Consiglio suggerito da Tiziana

 

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato

Se vuoi altri trucchi su come pulire le zanzariere inserisci i tuoi dati qui

Lascia un commento

*