Chiudi

Come pulire la chitarra elettrica ed acustica in ogni sua parte

Scritto da il 23/10/2012 in Oggetti - Non ci sono commenti

pulizia chitarraLa chitarra, che sia elettrica o acustica, è uno strumento musicale che necessita di una pulizia periodica.

In questo articolo vi spiego come pulire la chitarra in pochi e semplici passi.

Premetto che per mantenere in buono stato la chitarra conviene pulire i suoi componenti dopo ogni utilizzo.

Ecco come effettuare una corretta pulizia della chitarra!

Inizia con la rimozione delle corde. Ti consiglio di togliere due corde alla volta in modo da non “traumatizzare” il manico a causa della perdita di trazione. Una volta rimosse le corde, prendi un panno in microfibra e rimuovi la polvere dal corpo della chitarra, dal manico e dalla paletta.

Poi prendi uno stuzzicadente e rimuovi con delicatezza lo sporco che si è accumulato vicino ai tasti; una volta effettuata la rimozione dello sporco passa il panno in modo da rimuovere eventuali residui.

Ora passiamo al corpo della chitarra: svita le viti del battipenna e rimuovilo, prendi dell’olio essenziale di limone (puoi utilizzare anche l’olio di oliva), versalo sul panno in microfibra e detergi delicatamente tutta la cassa della chitarra.

Con lo stesso panno passa il battipenna e rimontalo, pulisci il ponte, i pickup e monta la tua muta di corde nuove! ;)

Cosa ne pensi di questa breve guida per la pulizia della chitarra? Conosci altri metodi per la manutenzione di questo strumento?

Se ti è stato utile questo consiglio condividilo con i tuoi amici su facebook! ;)

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato

Se vuoi altri trucchi su come pulire la chitarra elettrica ed acustica in ogni sua parte inserisci i tuoi dati qui

Lascia un commento

*