Chiudi

Come pulire l’affettatrice in ogni sua parte

Scritto da il 22/11/2012 in Pulizia Elettrodomestici - Non ci sono commenti

Pulire AffettatriceL’affettatrice è sicuramente un elettrodomestico molto comodo che ci permette di avere squisiti salumi sempre freschi pronti da offrire ai nostri ospiti. Una volta finito il nostro aperitivo è importante pulire l’affettatrice accuratamente per mantenerla perfettamente igienizzata.

Vediamo quali sono le operazioni da effettuare per una corretta manutenzione dell’affettatrice. Se la usiamo frequentemente è bene pulirla a fine giornata.

La prima operazione da compiere è quella di passare un foglio di scottex per eliminare i residui dei salumi, poi passiamo bene sulla superficie una spugna umida, quindi spruzziamo un disinfettante e lo lasciamo in posa per qualche minuto; alla fine ripassiamo tutto con una spugna umida da risciacquare spesso.In una ventina di minuti, dovremmo aver finito il tutto.

Per pulire l’affettatrice in modo più accurato dobbiamo togliere i pezzi smontabili, assicurandoci prima di chiudere la lama per non rischiare tagli indesiderati. In uno flacone vuoto versiamo dell’alcool (meglio quello ad uso alimentare), spruzziamo abbondantemente e strofiniamo con una spugna. Risciacquiamo poi con una spugna umida e lasciamo asciugare prima di rimontare il tutto.

Passiamo ora all’igienizzazione dei singoli pezzi. Mettiamo i pezzi smontati in una bacinella di acqua tiepida con due limoni spremuti e le loro bucce. Lasciamoli a bagno per una quindicina di minuti. Passiamo poi i pezzi sotto acqua corrente e asciughiamo. In alternativa, possiamo sostituire l’alcool alimentare con quello normale, ma in questo caso il risciacquo deve essere molto abbondante e accurato; e dopo averla asciugata, è consigliabile, prima di rimontare i pezzi di lasciare l’affettatrice un po’ all’aria.

Per una buona manutenzione dell’affettatrice consigliamo di compiere questa operazione almeno una volta al mese.

Et voilà, ora abbiamo visto come pulire l’affettatrice e mantenerla costantemente igienizzata e pronta all’uso!

N.b. Vi ricordiamo di pulire l’affettatrice solo dopo aver staccato la spina dalla presa di corrente onde evitare spiacevoli incidenti.

Rimani aggiornato su tutti i nostri consigli, seguici su Facebook!

Consiglio scritto da Cristina

Articoli correlati:

Se vuoi altri trucchi su come pulire l’affettatrice in ogni sua parte inserisci i tuoi dati qui

Lascia un commento

*